Maura Guerrera è nata nella città che delimita l'estremità nord-orientale della Sicilia, Messina.

Le sue creazioni si ispirano ai canti contadini della tradizione orale sicilianaaffascinata dalla forza espressiva e dal carattere rituale di questi canti, spesso espressione di sincretismi culturali con pratiche propiziatorie ancestrali.

La scoperta della cultura musicale siciliana di tradizione orale, avviene grazie all'incontro con Don Nino Sergio, pastore e suonatore di doppio flauto di canna. A questo incontro ne seguiranno altri con esperti suonatori, portatori della ricchezza di questa tradizione musicale.  Un viaggio alla scoperta di un mondo nascosto, ancestrale, che parla e canta in siciliano. Un mondo fatto di tosature, feste, suoni, ritmi, rime, proverbi, gesti, lunghe tavolate, cucina a legna, quasi un viaggio nel tempo. 

Nell'esplorare tali repertori, intreccia collaborazioni con virtuosi interpreti di altre culture musicali mediterranee, jazz, musica contemporanea.

Cura inoltre la direzione artistica di eventi volti alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale siciliano.

Con l'album SPARTENZA (creazione realizzata in collaborazione con Malik Ziad e Manu Thèron e pubblicato a maggio 2019 dalla casa discografica toscana Radici Music) è stata selezionata nella top ten della Weekly World Music Chart di Merging Art Global Radio per più di 10 settimane da marzo a giugno 2020, ed ha meritato il primo posto in classifica l'ultima settimana di giugno 2020 , una selezione che coinvolge artisti provenienti da tutto il mondo.

''Una delle voci più interessanti della world music siciliana, Maura Guerrera è un'artista e ricercatrice messinese che vive e opera nel crogiuolo etnico e culturale di Marsiglia"

 G. ATTARDI  (SICILIAN POST 2020)

 

"Maura Guerrera vive la musica siciliana rapportandosi alla bellezza dei repertori,

alle inflessioni vocali e alle tecniche esecutive, con la dedizione di chi si è formato con studi, letture e ascolti, ma mostra anche

la capacità di tracciare

una propria riflessione stilistica

sui materiali di tradizione orale..."                    CIRO DE ROSA (blogfoolk.com 2020)

"Vera e propria ambasciatrice del nostro repertorio, l'artista alterna l'attività discografica e concertistica a quella divulgativa dei canti di tradizione orale siciliani ..."

                  M. BONARDELLI (Gazzetta del Sud 2019)

" Ormai da diversi anni Maura Guerrera

esplora un territorio musicale unico, composito e singolare, quello delle tradizioni vocali siciliane. Attenta alle ricerche accademiche,

come ai musicisti, compositori o interpreti di questo tesoro, ne è un’attivista gioiosa e appassionata..."                                              

           MANU THERON (Marseille - Maggio 2019)

"..  la voce 'antica' di Maura Guerrera racchiude tutta la ricchezza e la complessità del canto tradizionale siciliano ..."

RICCARDO TESI (Roma-luglio 2012)

  • Spotify Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube
  • Facebook - Black Circle

© 2023 by ALEXA HILL. Proudly created with Wix.com